città

Si investe nelle scuole

Mezzo milione di investimento sulle scuole medie Fermi. Lo  prevede il progetto di adeguamento antincendio del plesso Fermi di via Villa approvato martedì scorso in Giunta nella sua versione esecutiva. Questo secondo lotto di lavori (il primo ha riguardato nel 2016 l’impianto elettrico) adeguerà l’intero edificio, compresa la palestra, alla normativa di sicurezza e antincendio. I lavori di adeguamento costeranno alle casse comunali 536mila euro e interesseranno una lunga serie di elementi, dagli impianti agli allacciamenti, alle dimensioni di porte, scale e altri spazi. Ora che l’esecutivo è approvato, si potrà partire con la gara d’appalto. La prospettiva è di avviare i lavori in autunno e di concentrare le fasi più impegnative, incompatibili con l’attività scolastica, nelle vacanze di Natale 2018 e in quelle estive del 2019.

“Questo progetto è il nuovo tassello di un percorso –ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici Carlo Natalizi- che l’amministrazione ha avviato sugli edifici comunali fin dal nostro insediamento. Tra i precedenti: il teatro Astrolabio, la scuola dell’Infanzia Arcobaleno, il nido Girotondo, tutti messi al passo con le norme vigenti, dopo attese anche ultradecennali”.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*