politica

L’amministrazione e il Pgt

Claudio Colombo ha 54 anni ed è l’assessore (esterno) con delega all’Urbanistica ed Edilizia Privata. Con l’assemblea pubblica dello scorso 9 aprile si è completato il percorso partecipativo legato alla Variante al Pgt (Piano di Governo del Territorio) e al Piano della mobilità ciclistica. In questi mesi i cittadini che hanno voluto dare il loro contributo hanno potuto partecipare ad assemblee di quartiere e ai tavoli tematici oltre che alla piattaforma www.villasantabipart.it. In tutti questi ambiti hanno fatto proposte e chiesto miglioramenti sui tre settori principali del Pgt: “Ambiente e natura”, “Casa, servizi e  tempo libero”e “Mobilità e lavoro”.

Assessore, si è conclusa la variante al Pgt? 

No, l’elaborazione è ancora in corso.

Attraverso i tavoli tematici i cittadini hanno potuto fare diverse proposte. Quali potranno essere attuate?

Nell’ambito della trasformazione dell’area del Gigante è plausibile una sistemazione di piazza Canova. È di interesse l’idea di allestire un’area verde comunale a Sant’Alessandro nella zona di via Buonarroti con servizi per i cittadini. A San Fiorano potrebbe essere allestita un’area verde con spazi dedicati allo sport e per le associazioni.

Chiarita la vicenda relativa all’area del Gigante (l’area rimarrà agricola e quindi non potrà essere edificato il nuovo centro produttivo del centro commerciale) cosa può dire sul futuro delle aree dell’Ecomostro e della Lombarda Petroli? 

L’area dell’Ecomostro rimarrà agricola nella parte non costruita, mentre la parte edificata sarà destinata a servizi. L’area della Lombarda sarà soggetta a trasformazioni. Dal lato ex Addamiano, dove ci sono i capannoni, sarà completata l’opera, dall’altro lato ci saranno aree industriali e servizi pubblici connessi.

Con questo Pgt cambia qualcosa per quel che riguarda l’area dell’ex cinema Lux?

No, l’area resta dell’oratorio maschile. Si potranno costruire attività inerenti ad esso, ma non c’è ancora un progetto specifico.

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*