città

Giardini chiusi

Rimarranno chiusi almeno fino e fine mese i giardini di villa Camperio.  “Ci erano arrivate delle segnalazioni  su alcuni rami secchi, piuttosto grandi, che pendevano pericolosamente” ha spiegato l’assessore Carlo Natalizi. Questo ha indotto l’amministrazione a chiudere  i giardini e a chiedere all’agronomo del Parco Valle Lambro un sopralluogo e una relazione con le direttive per intervenire. Dall’analisi della situazione, dopo i temporali del 13 giugno, sono state evidenziate alcune criticità da risolvere prima di poter riaprire al pubblico. In particolare è necessario:

  • tagliare 2 piante che sono in condizioni di instabilità
  • sfrondare dei rami secchi 25 piante

Questo intervento d’emergenza sarà effettuato nei prossimi giorni e durerà qualche giorno. Si ipotizza di tenere chiusi i giardini fino alla prossima settimana compresa. L’impresa che dovrà operare è già stata individuata e incaricata. Il costo dell’intervento è di 6mila euro circa. “Del resto era da almeno una decina di anni che non si faceva una manutenzione del verde” è stata la chiusa di natalizi.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*